[01] Una prova per non morire

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

[01] Una prova per non morire

Messaggio Da ConTRoL il Mer Giu 11, 2008 1:13 pm

Fonte: Wikipedia


Una prova per non morire



Titolo originale: Pilot
Diretto da: Bryan Singer
Scritto da: David Shore


TRAMA

Nel primo episodio pilota viene presentato il Dottor House (specializzato in nefrologia ed infettivologia), un brillante medico ed il suo team di specialisti: Cameron (immunologa), Foreman (neurologo), Chase (rianimazione, terapia intensiva, anestesia).

Una maestra di asilo 29enne arriva al lavoro contenta e felice (aveva passato la notte con il suo ragazzo) ma, ad un certo punto, qualcosa s'inceppa: inizia a balbettare (disturbo afasico legato ai centri del linguaggio) e riesce soltanto a scrivere Call the Nurse (chiamate l'infermiera) prima di piombare a terra in preda ad una crisi convulsiva.

Una volta in ospedale Wilson (oncologo amico di House) convince l'amico diagnosta a trovare una soluzione per il caso, che lui liquida con il tumore cerebrale; i tre marcatori più frequenti però sono puliti.

House incuriosito prende in consegna il caso e ordina una risonanza magnetica per fotografare la paziente.

Cuddy, direttrice sanitaria, insegue House impendendogli all'inizio la risonanza per la paziente, onde obbligarlo ad assolvere le sue ore in clinica (che lui sfugge come la peste in quanto noiose); House, scocciato, accetta e si trova davanti due casi curiosi.

Il primo un uomo di carnagione color arancione: eccesso di carote e integratori vitaminici, oltre ad un tradimento della moglie (in quanto non si è accorta che il coniuge ha cambiato colore).

Secondo caso un uomo che ripete a memoria un sintomo letto su Internet: House capisce che è un ipocondriaco e lo liquida con un flacone di placebo (pillole zuccherate senza alcun principio attivo dentro).

La giovane ragazza nel frattempo ha un attacco claustrofobico che impedisce la conclusione dell'esame, obbligando Chase e Cameron a tirarla fuori dalla macchina per una trachetomia d'urgenza, in quanto non respirava più.

House decide di curare l'infiammazione con steroidi e ciò sembra funzionare, visto che riprende a mangiare di gran lena: ma in seguito la ragazza perde la vista e ha un altro attacco davanti a Wilson.

Foreman e Cameron fanno irruzione nella casa della donna e disquisiscono sui motivi per cui sono stati assunti da House, ovvero Foreman perché smaliziato e ha trascorsi movimentati (dal furto in appartamento a quello di auto) e Cameron scoprirà di esser stata assunta in quanto decisamente carina (agli occhi del geniale diagnosta).

House li chiama a rapporto e, oltre a scoprire che Wilson ha mentito sul fatto che la paziente fosse sua cugina (quindi ebrea) per via del prosciutto trovato in frigo: mentre loro discutono House ha già la soluzione e rimprovera Foreman per non averlo detto prima.

La ragazza ha una Taenia solium, un verme che si contrae attraverso il consumo di carne suina cotta male; sviluppata pian piano nel suo organismo, le sue uova si sono messe in circolo nel sangue arrivando fino al cervello.

La maestra però non ne vuole sapere di farsi curare e House tenta, avvicinandosi alla paziente (cosa che non aveva mai fatto finora) e parlandole, di spiegarle il dono della vita e la possibilità di salvarsi.

Si scopre il motivo del claudicare di House, un infarto alla gamba curato con una diagnosi sbagliata: inoltre sbatte in faccia alla paziente la crudeltà e l'atrocità della morte, non riuscendo però a convicerla alla cura.

La giovane maestra vuole prove e House sta per abbandonare tutto quando Chase pensa di usare i vecchi raggi X, senza contrasto; House grazie a questo slancio ricorda un'associazione vitale per questo caso: se ha una Taenia solium nel cervello sicuramente ne avrà una anche nella gamba (e la radiografia conferma l'ipotesi, lasciando a bocca aperta persino i medici).

La cura sono due pillole di albendazolo assunte per un mese a stomaco pieno; la ragazza le assume incredula con un sorriso.

Cameron in seguito mette sotto torchio House per capire se lei viene stimata o meno; House intuisce che il motivo che ha spinto la giovane dottoressa a studiare medicina dev'essere di natura familiare e abbastanza serio.

House vince anche sui casi in clinica: l'uomo arancione (benefattore dell'ospedale e amico di Cuddy) torna guarito all'ospedale confermando la tesi del dottore.

Chase e Cameron lasciano passare tutti i bambini della classe della maestra per farle una sorpresa molto dolce e speciale, mentre House guarda General Hospital in compagnia di Wilson: il paziente con il placebo è intanto tornato per una ricarica.


Altri interpreti: Robin Tunney (Rebecca Adler)
Diagnosi finale: Cisticercosi da Taenia solium
avatar
ConTRoL
Admin

Numero di messaggi : 173
Età : 24
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 10.06.08

Vedi il profilo dell'utente http://dottorhouse.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum