[06] C'est la vie

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

[06] C'est la vie

Messaggio Da ConTRoL il Gio Giu 12, 2008 7:22 pm

Fonte: Wikipedia


C'est la vie



Titolo originale: Que sera sera
Diretto da: Deran Sarafian
Scritto da: Thomas L. Moran


TRAMA

Un uomo sui 300 chili, George Hagel, viene portato in ospedale in stato comatoso dai vigili del fuoco.

House intanto non può raggiungere il team dopo aver incontrato Tritter che, in segno di simpatia, pensa di trattenerlo una notte al commissariato in cella; dopo 15.000 $ per poter uscire e un passaggio in macchina da Wilson (la moto è sotto sequestro giudiziario) riesce ad arrivare in ospedale e ad elaborare le prime diagnosi.

Il diagnosta chiede una risonanza magnetica ma l'operazione diventa difficoltosa per via della mole del paziente (il carrello è tarato per 220 chili al massimo); la situazione precipita quando George improvvisamente si sveglia e, spaventato, cerca in tutti i modi di scappare dimenandosi e rompendo il carrello della macchina.

Cameron fa un sopralluogo della casa/vita del paziente e scopre diversi parallelismi con quella di House; donne a pagamento, asociale e musica raffinata (pianoforte).

La risonanza non dà esiti positivi e il paziente decide di tornarsene a casa, perché è convinto che il suo problema non sia correlato al suo peso e, finché anche i medici non capiranno questo, lui rifiuterà ogni trattamento.

A questo pensa Cameron, che pensa di stordire il paziente con un farmaco al fine di renderlo più collaborativo; ma lo svenimento avviene quando si è già alzato dalla sedia a rotelle e così demolisce una vetrata temperata dell'ingresso dell'ospedale.

Tritter continua ad accanirsi contro il diagnosta; con un mandato di perquisizione entra in casa sua e sequestra circa 600 pillole di Vicodin, quantità più che sufficiente per incriminarlo di spaccio.

Durante una banale cura a base di zuccheri (pensano che sia diabetico) l'uomo stringe con forza il polso di House; una lastra mostrerà delle falangette deformi e una successiva lastra mostrerà anche un carcinoma a piccole cellule.

Purtroppo il tumore al polmone nel momento in cui risulta visibile è già troppo tardi; nonostante l'uomo non abbia mai fumato è destinato a morire entro pochi mesi.

I vari malesseri e problemi erano una sindrome neoplastica creata dal piccolo tumore (e non dal peso come ci si aspettava).

Intanto Tritter continua la sua vendetta personale contro House; mette sotto torchio spaventando Wilson e mostrandogli firme diverse su varie ricette da lui prescritte ad House (in realtà alcune firme sono fatte da House imitando la scrittura dell'amico). Il medico dice che ogni tanto cambia firma, perché farle sempre uguali lo annoia.


Altri interpreti: Pruitt Taylor Vince (George)
Diagnosi finale: Cancro al polmone carcinoma a piccole cellule
avatar
ConTRoL
Admin

Numero di messaggi : 173
Età : 24
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 10.06.08

Vedi il profilo dell'utente http://dottorhouse.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum