[15] Un mafioso in corsia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

[15] Un mafioso in corsia

Messaggio Da ConTRoL il Mer Giu 11, 2008 1:53 pm

Fonte: Wikipedia


Un mafioso in corsia



Titolo originale: Mob rules
Diretto da: Tim Hunter
Scritto da: David Foster e John Mankiewicz


TRAMA

Un mafioso, che avrebbe dovuto testimoniare, ha un improvviso svenimento e quando viene portatato in ospedale è già in coma profondo. Ad House arriva una richiesta del tribunale di curarlo. House conferma la diagnosi di coma, smentento le dicerie dei federali, ovvero che stesse fingendo, ma nel bel mezzo di una diagnosi improvvisamente il paziente si sveglia dal coma.

Vogler così lo dimette, contro il parere di House. Dopo poche ore il paziente ritorna all'ospedale in pessime condizioni dove gli viene diagnosticata un'epatite c. Tuttavia il fratello del paziente non è propriamente d'accordo, tanto che prende a schiaffi Chase, ma House continua la terapia. Quindi viene diagnosticato un avvelenamento da ciai u, contenuto nelle caramelle per non fumare.

Ma anche dopo aver filtrato il sangue, la situazione non cambia e il mafioso ritorna in coma. Così House deve far ammettere al fratello dell'uomo che probabilmente il paziente è omosessuale, in modo da sospendere tutte le cure date le ipotesi di malattie veneree. Così, quando il mafioso si risveglia dal coma, decide di entrare nel programma protezione testimoni, per vivere una vita normale.

Cameron intanto, con grande stupore dei suoi colleghi, confessa di essersi presa una cotta per House.


Altri interpreti:
Diagnosi finale: Deficit di ornitina transcarbamilasi
avatar
ConTRoL
Admin

Numero di messaggi : 173
Età : 24
Località : Brescia
Data d'iscrizione : 10.06.08

Vedi il profilo dell'utente http://dottorhouse.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum